SCARTI D’ITALIA


Stiamo facendo un viaggio.
Un’avventura culinaria, un tour di scoperta,
di ricerca, di studio. Un progetto, in Italia.


We started a trip. A culinary adventure,
a tour to discover, to study and research.
We started a new project in Italy.






︎︎︎

Siamo partiti in tre:
Luca, Valentina e BigBlue,
un furgone camperizzato,
che sarà la nostra casa-studio
mobile per i prossimi mesi.



We left in three:
Luca, Valentina and our home
on wheels, a campervan
called BigBlue.


Il viaggio avrà come focus principale le frattaglie:
ricette, storie, tradizioni, singolarità regionali.
Riteniamo sia un capitolo cruciale nel discorso
contemporaneo sulla sostenibilità alimentare.




The journey will have as a main focus the theme of offal:
recipes, stories, traditions and regional differences;
a crucial chapter in the contemporary debate over food sustainability.

Parlare di frattaglie è un capitolo dal carattere ambiguo: c’è chi le mette nella categoria del gusto e chi nella sfera opposta, quella del dis-gusto. Eppure le frattaglie sono una ricchezza, storica prima di tutto, culturale ed etica. Non c’è niente di più immorale che ammazzare un animale e mangiarne solo il filetto.
La cucina italiana è ricca di ricette che esaltano queste parti definite di scarto, e se oltrepassiamo i preconcetti e seguiamo la via del gusto, ne rimarremo sicuramente affascinati.



Talking about offal is a difficult topic: while some people are totally in love with them, many others completely dislike the idea of eating something so vital. Nevertheless, we should consider offals' historical, cultural and ethical richness: there's nothing more immoral than killing an animal and eating only the filet.

Italian kitchen is incredibly rich with examples which exalt animal parts usually considered as waste, and that’s what we are looking for during this trip. If we are able to overpass the wrong impression we have about offal, we believe we’ll be greatly surprised.









Durante il viaggio, il tema dello scarto, del poco conosciuto,
delle tradizioni perdute e delle storie più nascoste,
sarà il filo conduttore delle nostre ricerche.



During this journey, the themes of waste,
of the less known, of lost traditions and most hidden stories,
will be the red thread of our research.